Analisi dinamica - DW6

     

Single Image

     

DOLMEN esegue un'analisi dinamica secondo le NTC 2008, secondo l'Ordinanza 3274 e sue successive modifiche e secondo il D.M. 16 Gennaio 1996.

 

Sono automaticamente proposti i coefficienti dipendenti dalla zona sismica, dalla categoria del suolo, dal coefficiente di amplificazione topografica e dal fattore di struttura, vanno dati gli anni di vita nominale, il coefficiente d’uso e la probabilità di superamento nel periodo di riferimento per le azioni a SLU e SLE.
DOLMEN permette di sottoporre un modello tridimensionale a un sistema di vibrazioni caratterizzato da uno spettro di accelerazione noto determinando le frequenze proprie ed i relativi modi di vibrare.

 

Analisi dinamica genera in automatico gli spettri di accelerazione elastici per lo Stato Limite Ultimo e per lo Stato Limite di Esercizio. Per quest'ultimo caso propone anche un metodo semplificato, ossia utilizza uno spettro proporzionale a quello dello SLU in modo da ricavare gli spostamenti per lo SLE come prodotto degli spostamenti a SLU per un coefficiente. Questo consente di eseguire il calcolo una sola volta. Oltre agli spettri derivanti dalle attuali normative sismiche, è possibile introdurre manualmente i valori accelerazione-periodo.

 

I modi di vibrare possono essere combinati con una somma quadratica completa (CQC) o con una somma quadratica semplificata (SRSS). Occorre definire il numero di forme di vibrazione massimo e la massa minima da mobilitare.
È possibile precisare la presenza di orizzontamenti rigidi o introdurre nel modello le reali condizioni di rigidezza tramite elementi membrana.

 

Il modulo Analisi dinamica determina gli autovalori e gli autovettori, ossia trova le pulsazioni proprie della struttura e le corrispondenti forme di vibrazione. La visualizzazione di tali autovettori è utile per rendersi conto di come reagisce la struttura a forze orizzontali cicliche.
Il programma esegue inoltre, in conformità alle richieste della normativa, la verifica degli spostamenti relativi di piano (S.L.D.).

Single Image

 
Single Image
 
Single Image

 

UTILITY SISMICHE GRATUITE DOLMEN

È presente un NUOVO capitolo dedicato alla classificazione del rischio sismico delle costruzioni richiesta per avere l’accesso al Sisma bonus. Questa funzione permette di classificare l'edificio sia con il metodo semplificato che con quello convenzionale.

 

Tamponamenti espulsione è l’utility gratuita dedicata alla verifica a espulsione dei pannelli in muratura non portante sotto l’azione della spinta sismica fuori piano secondo le NTC 2008. Il programma tiene conto delle dimensioni del pannello e della situazione di vincolo per stabilire massa efficace e schema statico prevalente.

 

Serbatoi è l'utility per il calcolo delle sovrapressioni dovute al sisma nei serbatoi, circolari o rettangolari modellati, secondo l'Eurocodice 8. Calcola le pressioni sulle pareti e sul fondo vasca da inserire come carico sui gusci di tipo linearmente variabile. L'effetto sismico comprende gli effetti inerziali non solo del liquido, ma anche delle pareti e della copertura, se presente.

 
Single Image
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CDM DOLMEN e omnia IS srl - P. IVA 06965140012 - Via Drovetti 9F, 10138 Torino

Tel.: 011 4470755 - Fax: 011 4348458 - mail:dolmen@cdmdolmen.it

Seguici su:

Guarda i nostri video su YouTube