Domande su IS GeoStrati

 

Assenza di risultati per penetrometro medio leggero 30-20 o DL030

Definizione penetrometro DP con carattistiche diverse

 


 

Assenza di risultati per penetrometro medio leggero 30-20 o DL030

Le correlazioni presenti in letteratura riguardano i terreni granulari con numero di colpi compreso tra 8 e 30 ed i terreni coesivi con numero di colpi compreso tra 8 e 18.

I retini per cui sono applicabili queste correlazioni sono:

Terreni granulari: Ghiaia, Ghiaietto, Sabbia Fine, Sabbia Ghiaia, Sabbia Grossa, Sabbia Media, Argilla Sabbiosa, Sabbia con fine plastico.

Terreni coesivi: Argilla alta plasticità, Argilla bassa plasticità, Argilla marnosa, Limo, Argilla media plasticità, Limo argilloso, Argilla limosa, Sabbia argillosa.

Per numero di colpi che non rientra nei precedenti intervalli di valori si consiglia di scegliere il penetrometro "Utente" e di imporre la correlazione tra il numero di colpi del penetrometro dinamico continuo D.P. ed il numero di colpi che si sarebbero ricavati con il penetrometro dinamico S.P.T.

 

Definizione penetrometro DP con carattistiche diverse

Nel caso in cui il penetrometro utilizzato non sia uno tra quelli presenti è possibile aggiungerne uno dal tasto “Definisci”, che consente di assegnare i dati relativi al penetrometro “Utente”. Nel pannello “Caratterisitche penetrometro utente” si inseriscono i dati inerenti lo strumento ed i coefficienti per trasformare il numero di colpi Ndp nel corrispondente numero di colpi Nspt. Tale trasformazione può essere espressa tramite tre coefficienti multipli, variabili col tipo di terreno, oppure tramite un coefficiente singolo, oppure mediante correlazioni con le caratteristiche del penetrometro, che consentono di valutare il rapporto di energia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CDM DOLMEN e omnia IS srl - P. IVA 06965140012 - Via Drovetti, 9F - 10138 Torino

Tel.: 011 4470755, Fax: 011 4348458, mail: dolmen@cdmdolmen.it